Il verbo è uno solo: scrivere. Il sostantivo lo tradisce declinandosi in modi sempre nuovi: giornalismo, scrittura creativa, business writing, copywriting, web writing, fotografia (scrittura che adotta per penna la luce). La passione per la scrittura mi ha guidata, in modo sempre più entusiasta, prudente e consapevole, attraverso le sue molteplici forme.

 

Bisogna aver molto vissuto per scrivere un solo verso.

Thomas Mann

Chi sono? Un’esploratrice. Gli esploratori non sempre sanno cosa cercano eppure trovano. Raramente arrivano, ma in ogni istante sono. A volte si perdono, più spesso si interrogano. Non sempre ritornano, talvolta approdano. Volentieri ascoltano, costantemente osservano e a chi lo desidera raccontano.

Dove sono stata

Dall’oceano Pacifico al Mediterraneo al mare del Nord. Dalle lande delle traduzioni freelance alle onde del web, passando per qualche autodromo europeo.

Cosa ho visto

Mi sono occupata di giornalismo, ufficio stampa, comunicazione e organizzazione eventi. Qualcuno giura di avermi vista indossare altri panni e non solo in Italia. Probabilmente, da esploratrice accorta, mi stavo mimetizzando.

Cosa ho imparato

Un paio di lingue straniere oltre che a duellare con tasti, penne, tools e software.

Cosa è entrato a far parte di me

Una grande passione per tè, caffé, cioccolato, vino, whisky e spezie. Anche se, per dovere di cronaca, ammetto che, in un giorno non lontano, con l’amico Corto Maltese, mi sono concessa dell’ottimo rhum conversando di social media.

Parole guida

Non leggere, pensa.

Schopenhauer

Rem tene, verba sequentur.

Catone

Ben nuda, ben sola, senza miraggio, porto la mia anima.

Giuseppe Ungaretti

Gli uomini grandi sono come le nuvole: raccolgono per versare.

Kalidasa

Potevo essere me stessa – ma senza stupore, e ciò vorrebbe dire qualcuno di totalmente diverso.

Wisława Szymborska

Bisogna credere fermamente in un germoglio per riposare un giorno all’ombra di un albero.

Erika De Bortoli